TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Mandolino per il mondo è un progetto della Cooperativa L’uomo e il Legno con la partecipazione di diversi partner e finanziato da Fondazione Con Il Sud nell’ambito della linea di finanziamento Valorizzazione dei mestieri artigiani del Mezzogiorno.

La cooperativa L’Uomo e il Legno, insieme ai propri partner, ha messo a punto un processo di produzione per la costruzione e il restauro del mandolino classico napoletano che combina i processi tradizionali artigianali con le più moderne frontiere della manifattura digitale basata sull’utilizzo delle macchine cad/cam e delle stampanti 3D.

Il progetto prevede:

  1. corso di formazione di 900 ore in cui:
  • Apprendere la tecnica tradizionale artigiana
  • Imparare ad utilizzare le macchine per la manifattura digitale (cnc e stampa 3D)
  • Imparare a fare “autoimpresa”
  • Imparare la pianificazione e le strategie di marketing

E tante altre cose, dall’alfabetizzazione informatica, al disegno cad tridimensionale, all’alfabetizzazione d’inglese;

  1. incubatore d’impresa interno al progetto. Chi vi partecipa, sarà introdotto al mondo del lavoro attraverso vari canali:
  • All’interno della cooperativa stessa
  • Presso le botteghe dei maestri liutai coinvolti nel progetto
  • Costituzione di nuove imprese
  1. Ricerca ed intercettazione del mercato globale:
  • Pianificazione e ricerche di mercato per intercettare la domanda a livello mondiale e “mandare” il mandolino in giro per il mondo.

Partecipa alle selezioni

Compila il form e candidati per partecipare alle selezioni per frequentare il corso di “MandoLino per il mondo”