Crowfounding Campo Aperto 2017

Home / eventi / Crowfounding Campo Aperto 2017

Cos’è campoAperto? CampoAperto è un’impresa agricola sociale sorta sui terreni del carceredi Secondigliano, a Napoli, ed operativa da oltre un anno. L’impresa è nata con lo scopo di offire ai detenuti un percorso concreto di riabilitazione tramite un lavoro regolarmente retribuito: la cooperativa sociale L’Uomo e il Legno, che da vent’anni opera sui territori di Scampia e dell’area Nord di Napoli, ha deciso quindi di fare qualcosa in più in considerazione del fatto che il sistema penitenziario, caratterizzato da sovraffollamento, incremento dei suicidi e atti di autolesionismo, non sempre riesce a garantire ai detenuti un autentico percorso di riabilitazione. L’articolo 27 della nostra Costituzione non potrebbe essere più chiaro: “Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato“.

La cooperativa ha inoltre pensato di focalizzare la produzione agricola sui prodotti tipici campani famosi in tutto il mondo, combinandone l’eccellenza con il concetto di consumo critico: agricoltura bio, filiera corta, tradizione artigianale. Pomodorini del Piennolo del Vesuvio, melanzane lunghe napoletane, zucchine San Pasquale: due ettari di terreno che, grazie ad un contratto di comodato d’uso stipulato con l’Amministrazione Carceraria, danno vita a questi ed altri prodotti grazie proprio al lavoro dei detenuti, sostenuti dal tutoraggio e dall’accompagnamento da parte degli operatori della cooperativa.

La produzione di ortaggi freschi in maniera biologica e la successiva distribuzione e commercializzazione nei gruppi diacquisto solidali, oltre nei canali commerciali tradizionali, potranno infine garantire la futura sostenibilità del progetto, anche in termini di incremento dell’occupazione. Per i detenuti un impegno stabile e quotidiano, inoltre, è fondamentale per valorizzarne le competenze e le energie in vista del successivo reinserimento nel tessuto sociale, oltre che per diminuire l’impatto sociale ed emotivo della restrizione della libertà. Se questa raccolta fondi avrà successo, sarà possibile costruire ben 2 serre che saranno incentrate sulla produzione specializzata di fragole e frutti di bosco!

Tuttavia campoAperto è un’impresa che nasce senza alcun tipo di finanziamento pubblico: per questo, al fine di continuare questo progetto e dare la possibilità anche ad altri detenuti di intraprendere questo percorso, abbiamo bisogno di tutto l’aiuto possibile!

Acquista il Peperoncino Solidale proveniente dal carcere di Secondigliano

Prezzo solidale: 7€

Il ricavato verrà utilizzato per costruire due nuove serre per campoAperto, l’impresa agricola sociale nata con lo scopo di offrire ai detenuti un percorso concreto di riabilitazione tramite un lavoro regolarmente retribuito.

Spot Crowfunding 2017

[English Version]
What’s campoAperto? CampoAperto is a social agricultural enterprise born on the lands of the Secondigliano‘s prison, in Naples, operating for over an year. The enterprise is born with the purpose of offer to the inmates a concrete path of rehabilitation through a regularly retributed job: the social cooperative L’Uomo e il Legno, which for twenty years operated on the territories of Scampia and Naples’ northern area, has decided therefore to do something more in consideration with the fact that the penitentiary system, characterized by overcrowding, increase of suicides and acts of self-harm, is not always able to guarantee to the inmates an authentic rehabilitation path. Article 27 of our constitution could not be clearer: “The penis cannot consist in treatments contrary to the sense of humanity and must tend to reeducation of the condemned“.The cooperation has in addition thought of focalize the agricultural production on the campanian typical products famous all over the world, combining the excellence with the concept of critical consumption: bio agriculture, short supply chain, artigianal tradition. Hanging cherry tomatoes of vesuvius, neapolitan long eggplants, San Pasquale zucchini: two acres of land that, thanks to a contract loan of use stipulated with the Prison Administration, give life to these and other products thanks to the inmates’ work, supported by mentoring and accompaniment by operators of the cooperative.The production of fresh vegetables in a biological manner and the following distribution and commercialization in the solidal buying groups, beyond traditional trade channels, can ensure the future sustainability of the project, even in terms of incfrease of employment. For the inmates a stable and daily commitment, also, it’s fundamental to enhance the skills and the energies in view of the subsequent insertion of the social fabric, in addition to decrease the social and emotional impact of liberty restriction.  If this fund collection is successful, will be possible to build 2 greenhouses that will be centered on the specialized production of strawberries and wild berries!However campoAperto is an enterprise that is born without any type of public financing: for this, in order to continue this project and give the possibilty to other inmates too to undertake this path, we need al the help we can get!
Related Posts